venerdì 29 maggio 2015

[Preview LaSaponaria]: 'osolebio Estate 100%Consapevole

Ciao ragazze, oggi sono qui super felice di presentarvi alcuni prodotti della linea di solari firmati LaSaponaria.
Questa linea, costituita da cinque prodotti è stata simpaticamente chiamata 'osolebio.
E' una novità dell'azienda, che dopo meticolosi e lunghi studi è riuscita a formulare prodotti sicuri, costituiti da ingredienti biologici e attivi naturale, last but not least privi di ingredienti dannosi per l'ambiente e soprattutto per le acque del mare.
Prima di presentarvi i prodotti vorrei riportarvi alcune informazioni davvero importantissime che ho trovato in un dossier informativo che l'azienda mi ha inviato. In questi giorni se ne sentono di tutti i colori, alcuni affermano che determinati filtri siano meno sicuri di altri, che i solari con filtri fisici siano poco performanti ecc. Come sempre, il web è ricco di informazioni che molte volte creano solo un gran caos.
La scelta dei solari infatti non è cosa semplice, per questo ho deciso di documentarmi e spero di fare cosa gradita nel riportarvi alcune informazioni puramente "tecniche" riguardanti questo complesso argomento delle protezioni solari. Potrà sembrare noioso, ma vi consiglio caldamente la lettura.




I raggi UV sono responsabili di una serie di effetti negativi sulla cute sia immediati (come scottature,
eritemi…) sia a lungo termine.
Secondo noi de LaSaponaria devono essere oltre che sicuri, formulati in maniera sana e rispettosa
della pelle e dell’ambiente. L’obiettivo della nostra ricerca è stato quindi quello di trovare formule
100% naturali che offrissero protezione e sicurezza senza l’utilizzo di filtri chimici o altri ingredienti dannosi

Abbiamo quindi scelto di utilizzare nelle formulazioni solo filtri fisici di ultima generazione escludendo
qualsiasi ingrediente petrolchimico e in seguito sottoposto le ricette a rigorosi test eseguiti da laboratori esterni per poter garantire sicurezza ed efficacia.
Che filtri conosciamo?
Per formulare un cosmetico protettivo abbiamo a disposizione due tipi di filtri, quelli chimici e quelli fisici.
I filtri fisici sono sostanze che agiscono fisicamente riflettendo le radiazioni, i filtri chimici, invece,
sono sostanze di sintesi in grado di assorbire in modo selettivo le radiazioni ultraviolette. I filtri chimici, se usati in piccole dosi non garantiscono una protezione ad ampio spettro contro i raggi UVA e se usati massicciamente possono avere effetti tossici e anche indurre fenomeni di fotosensibilizzazione. 
I filtri chimici inoltre non sono biodegradabili e vanno a finire nel mare, nei fiumi e nei laghi e hanno
effetti devastanti sulla flora e sulla fauna acquatica (rimangono a galla ed impediscono ai raggi solari di penetrare l'acqua, uccidendo piante e alghe e togliendo cibo ai pesci).
Al contrario i filtri fisici (si tratta di minerali micronizzati) non penetrano nella pelle e non assorbono i raggi solari come i filtri chimici, ma li riflettono, fungendo quindi da specchio.
L’ossido di zinco e il biossido di titanio sono gli schermanti utilizzati e vengono impiegati in condizioni di elevata micronizzazione (sono particelle, comunque non “nano” cioè inferiori a 0,1 micron in modo da evitare l’assorbimento transcutaneo) e permettono da un lato la trasmissione della luce visibile e dall’altro rendono la preparazione invisibile alla cute (quindi si evita la “scia bianca”).
Non bisogna però credere in filtri buoni e filtri cattivi in assoluto, le ultime ricerche evidenziano che la qualità dei filtri viene ampiamente influenzata dalla formulazione delle creme in cui sono utilizzati. Quindi per fare una buona crema servono buoni filtri ma anche una buona base ricca di sostanze nutrienti, antiossidanti (come la vitamina E) e soprattutto fotostabile.

Dopo queste doverose premesse vi mostro i prodotti che ho deciso di acquistare.

 -CREMA SOLARE ALTA PROTEZIONE spf 30-


Perfetta per pelli chiare, medie e per i primi giorni di sole.
Senza profumo - filtri 100% minerali - nickel tested < 1ppm
Flacone da 125ml - € 18.50
Pao: 6 mesi

Ingredients: Aqua, Polyglyceryl-3 Polyricinoleate, Olea Europea Fruit Oil, Titanium Dioxide, Zinc Oxide,
Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, *Alcohol, *Prunus Amygdalus Dulcis Oil, *Cocos Nucifera Oil,
Dicaprylyl Ether, *Heliantus Annuus Seed Oil, Alumina, Stearic Acid, *Simmondisa Chinensis Oil, *Argania
Spinosa Kernel Oil, *Linum Usitatissimum Oil, Magnesium Sulphate Eptahydrate, Hydrated Silica,
*Daucus Carota Root Extract, Tocopherol, *Chamomilla Recutita Flower Extract, Bisabolol, Oryzanol,
Polyhydroxystearic Acid, Magnesium Stearate (*da agricoltura biologica).

PRIME IMPRESSIONI:
Si presenta come una crema bianca e inodore, dalla consistenza abbastanza liquida.
Facendo un test "casalingo" (perché, aimé le giornate di mare sono molto lontane), ho piacevolmente constatato che si spalma davvero bene, senza lasciare gli aloni bianchi. La pelle dopo l'applicazione risulta morbida e non appiccicosa.
Infine, ho notato che quando sono andata a sciacquarmi la crema non si è sciolta. Mi spiego meglio: l'anno scorso ho utilizzato un altro solare con filtri fisici con cui mi sono trovata bene ma aveva l'inconveniente di sciogliersi letteralmente a contatto con l'acqua. (in effetti è difficile da spiegare, ma in acqua si formava una patina bianca di crema che pian piano veniva lavata via). La caratteristica "waterprof" ricordiamo però, non essere determinata dal tipo di filtro, bensì dal tipo di emulsione.
Tuttavia, si consiglia sempre di riapplicare la crema dopo ogni nuotata (come raccomanda COLIPA=EUROPEAN COSMETIC TOILETRY AND PERFUMERY ASSOCIATION )
Per il resto ho apprezzato il fatto che sia inodore.
Purtroppo non posso ancora dirvi nulla sul suo potere protettivo dai raggi UVB e UVA.
Summer is coming, ma la sessione estiva ancora di più!

-DOPOSOLE-


Balsamo per la pelle con aloe vera, olio di oliva e burro di karitè rinfrescante, idratante e lenitivo.
Flacone da 150 ml - € 11 
Pao: 6mesi

Ingredients: Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Olea Europaea Fruit Oil*, Glycerin, Prunus Amygdalus
Dulcis Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Butyrospermum Parkii Butter*, Ethylhexyl Stearate, Glyceryl
Caprylate, Glyceryl Stearate Citrate, Sodium Pca, Cetearyl Alcohol, Tocopheryl Acetate, Propanediol,
Calendula Officinalis Extract*, Centella Asiatica Extract, Sodium Hyaluronate, Ocimum Basilicum Herb
Oil, Sodium Phytate, Polygonum Cuspidatum Root Extract, Scutellaria Baicalensis Root Extract, Citrus
Aurantifolia Peel Oil Distilled, Camellia Sinensis Leaf Extract, Glycyrrhiza Glabra Root Extract, Rosmarinus
Officinalis Leaf Extract, Chamomilla Recutita Flower Extract, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate,
Sodium Dehydroacetate, Citral, Linalool, Limonene (* da agricoltura biologica).

PRIME IMPRESSIONI:
Si presenta come una crema bianca e densa. La profumazione è davvero particolare, rievoca tutti i profumi frizzanti tipici della nostra Italia come il basilico e lime. Sono rimasta sorpresa dal non sentire le solite note dolci tipiche dei solari. 
L'ho utilizzato come crema dopo la doccia e mi è piaciuta la consistenza, facile da spalmare, e la sua azione rinfrescante. Ho sentito sulla pelle un brivido di freschezza, penso che una volta applicata sulla pelle calda e arrossata dal sole sia davvero top!

-DOCCIA DOPOSOLE-
Perfetto per prendersi cura e restituire energia alla pelle stressata da sole, cloro o salsedine.
Contiene tensioattivi naturali di origine 100% rinnovabile (sono fatti con olio di Cocco,
Mais e con i residui di lavorazione dell’Uva) e facilmente biodegradabili per detergere con dolcezza
senza inquinare i mari.
Flacone da 150ml - € 4.90
Pao: 6mesi

Ingredients: Aqua, Coco-Glucoside, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Sodium Coco-Glucoside Tartrate,
Glyceryl Oleate, Sodium Pca, Calendula Officinalis Extract*, Citrus Aurantifolia Peel Oil Distilled, Panthenol,
Xanthan Gum, Ocimum Basilicum Herb Oil, Benzyl Alcohol, Glycerin, Potassium Sorbate, Sodium
Phytate, Sodium Benzoate, Sodium Dehydroacetate, Citric Acid, Limonene (*da agricoltura biologica).

PRIME IMPRESSIONI:
Anche la profumazione di questo prodotto è davvero ottima, le note sono simili a quelle del doposole anche se a mio avviso risulta più dolce. Produce una leggera e morbida schiuma, contiene tensioattivi non ittiotossici e biodegradabili.

---------
Per quel poco che ho potuto constatare, credo che anche questa volta LaSaponaria abbia formulato degli ottimi prodotti sicuri sia per adulti che per bambini e soprattutto nel pieno rispetto dell'ambiente.
Non fidatevi di chi afferma che solari con filtri fisici sono meno sicuri perché dichiara il falso in quanto PER LEGGE tutti i solari devono superare gli stessi test in laboratorio.
Infine, ritornando alle frivolezze che tanto adoriamo, non ho potuto non notare il packaging che pur essendo "essenziale" è davvero ben fatto con un font accattivante. Anche la grandezza e la forma dei flaconi risulta compattoa e funzionale, ideale da riporre nel beauty.
I prezzi, a mio modesto parere, sono in linea con la qualità dei prodotti.


Nella linea 'osolebio sono presenti altri due cosmetici:
* OLIO CAPELLI - Protettivo e ristrutturante con argan, cocco e vitamina E
* CREMA SOLARE BIMBI E PELLI SENSIBILI spf50
Vi lascio QUI il link del sito diretto alla linea completa.

Questo è tutto, spero che questo post vi sia utile per la scelta dei solari per l'estate 2015.
Appena potrò godermi qualche giorno di sole testerò bene i prodotti e ve ne parlerò nello specifico.


ps: ho acquistato questi prodotti usufruendo di uno sconto dedicato ad alcune blogger selezionate dall'azienda. Non sono stata pagata per parlarvene, tutte le opinioni scritte sono personali e sincere.










8 commenti:

  1. io crema viso giorno ormai utilizzo già quella con spf 50 xD (ovviamente solo quando so che esco) sono un po' esagerata forse ma ho la pelle molto chiara e delicata quindi meglio prevenire.. :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fai benissimo, meglio proteggersi e non rischiare :)

      Elimina
  2. Come tutti i prodotti di questo brand, mi ispirano moltissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro il loro brand la loro filosofia il modo di lavorare, tutto!

      Elimina
  3. Mi incuriosiscono parecchio questi solari! Ne devo prendere ancora uno spf 30, sono indecisa tra questo La Saponaria e quello Alkemilla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende se vuoi un prodotto ecobio, questo lo è, quello alkemilla no :)

      Elimina
  4. Non ho mai provato solari completamente bio, anche se quelli completamente "chimici" li ho abbandonati già da un paio di anni; sarei curiosa di provare questi, dalla tua descrizione non sembrano male! Facci sapere poi come si comportano sotto il sole! :)

    RispondiElimina

Grazie per i commenti!Sono l' anima del blog!
I commenti con spam verranno eliminati.
Grazie.